Silvia Camporesi · La Terza Venezia, Ed. Trolley Books


“Un mese intero qui. Un sacerdozio silenzioso, un ritiro invisibile. All’inizio è tutto fermo, tutto immobile. Ci si perde e ci si trova”
Ritiro, Silvia Camporesi

LA LIBRERIA DI PHOTOFACTORY

Silvia Camporesi · La Terza Venezia
Ed. Trolley Books

Silvia Camporesi La Terza Venezia - Oggi PhotoFactory Art vi presenta un libro particolare; particolare perché è il frutto di un lavoro di fotografia d’arte. Si tratta di “La Terza Venezia” che raccoglie tre serie fotografiche dell’artista Silvia Camporesi interamente dedicate alla splendida città di Venezia.


-

La “Terza Venezia”

La “Terza Venezia”, così come la definisce l’artista, è quindi frutto totale del suo estro e della sua immaginazione, una Venezia irriconoscibile e declinata all’interno di tre serie fotografiche distinte: nella prima serie dal titolo “FANTASMI” l’artista crea elaborazioni fantastiche che coinvolgono pietre, edifici e rive generando un effetto di “miraggio irreale”; elementi della storia dell’arte e dell’architettura romanica emergono dalle acque come simboli del ricordo di ciò che è stato, delle origini storiche e culturali della città. La seconda serie dal titolo “NAUTOFONI” comprende immagini nelle quali l’artista ha smontato, rimontato e ri-organizzato diversi punti di vista su panoramiche e prospettive degli edifici che si trovano sul Canal Grande, inserendo tali scorci all’interno di una dimensione onirica e sognante, talvolta inquietante, che rimanda alla storia dell’arte, in particolare al surrealismo e alla metafisica. La terza e ultima serie dal titolo “QUANDO COMINCIA L’ACQUA” è caratterizzata da scatti fotografici nei quali Camporesi ha artificialmente allagato, come finzione tromple l’oeil, il sagrato di San Marco. L’acqua non viene mai fotografata dal vero ma è sempre ricostruita o riprodotta con finzione per sottolineare le caratteristiche della ricerca artistica di Camporesi che comprendono ambiguità, finzione e visionarietà, implementate dal ricco bagaglio di esperienze culturali della stessa artista che rimandano ai precedenti dell’arte concettuale degli anni Sessanta e Settanta.
Un libro da sfogliare e dal quale lasciarsi incantare con testi di Silvia Camporesi e Bruno Corà.
In collaborazione con MiCamera

  • Silvia Camporesi
  • La Terza Venezia
  • In collaborazione con Giulia Zorzi /MiCamera
  • Progetto a cura di PhotoGraphica Fine Art, Gallery, Lugano
  • 38 Euro

Silvia Camporesi, La Terza Venezia, 2011

Il titolo evocativo suggerisce la chiave di lettura misteriosa e ambigua che si cela dietro alla ricerca dell’artista: fotografare l’immaginario. Ambiguità e finzione diventano sostantivi ineludibili delle diverse forme artistiche ed è difficile, ora più che mai, in una società pervasa dalle immagini, pensare a Venezia come qualcosa di non visto, come un’immagine distante dalle cartoline tanto amate che si inviano ad amici e parenti. Per fare questo, per non cadere nella banalità, Camporesi ha lavorato direttamente sul territorio lagunare per un mese intero, approfittando del vuoto turistico e dell’aria brumosa e densa, della nebbia e della pioggia che hanno avvolto in quei giorni la città sospendendone il tempo, la realtà.

-
-
-
-

Informazioni

Per acquistare la tua copia del libro
Oppure chiamaci direttamente +39 108602512
Photo Factory Genova

Una folta schiera di giovani talenti campeggia sulle pareti del punto vendita di Via Antonio Cecchi, al piano superiore dei locali di TOP Market Foto Video, al centro del quartiere della Foce di Genova, a pochi minuti dalla zona fieristica, dalla Stazione Ferroviaria di Brignole e dal centro cittadino.

PHOTOFACTORY Via Antonio Cecchi 69 B/R · 16129 GE · Tel. +39.0105536180
©2018 Atticom S.r.l. P.IVA IT01553370998
PhotoFactory